Copyright

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito, sono di proprietà esclusiva delle autrici del blog Il Giardino degli Aromi e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/941 3 successive modifiche.
Non autorizziamo la pubblicazione di fotografie, testi, ricette, in alcun spazio della rete, che siano forum o altro senza preventiva richiesta.
Copyright © all rights reserved

lunedì 25 novembre 2013

Torta all'arancia




Stiamo entrando nella stagione fredda, e quando fa freddo bisogna aumentare il consumo di vitamina C, che previene raffreddori e vari malanni di stagione!
E allora mangiamoci l'arancia :D
Questa torta, non è molto diversa da tante altre in circolazione, è una di quelle poche torte che pur non essendo di pasta frolla, mi riescono ;D
La faccio da tempo, fa parte delle ricette dell'enciclopedia di cucina, che avevo collezionato, fascicolo per fascicolo negli anni '90!!!!!
La stessa per intenderci dove si trovava questa ricetta.
La particolarità di questa torta, almeno quando l'ho provata vent'anni fa….era ed è il succo delle due arance, una parte nell'impasto e una parte sopra la torta ancora calda….rimane un sapore di arancia meraviglioso, ma veniamo alla ricetta.

250g farina 00
250g burro (io ne ho messo 200g)
250g zucchero (io ne ho messo 200g)
4 uova
lievito 1 cucchiaino
2 arance grosse
zucchero a velo

Scaldate il forno a 170°.  Lavate le arance e asciugatele. Grattugiate la scorza, tagliate 1 arancia e spremetela.
Fate fondere 250g burro, io l'ho fatto nel micro per qualche secondo.
Imburrate uno stampo tondo da 24cm.
Rompete le uova in una terrina, aggiungete lo zucchero.
Sbattete la miscela finché non diventa bianca e schiumosa.
Aggiungete il succo dell'arancia, mescolate di nuovo.
Versate a pioggia la farina e il lievito.
Mescolate rapidamente, poi versate il burro fuso e mescolate finché la pasta non diventa omogenea.
Mettete il preparato nello stampo, infornate a lasciate cuocere circa 40 minuti, verificate con la prova stecchino!
Togliete la torta dal forno e lasciatela riposare 5 minuti senza toglierla dallo stampo.
Trascorsi i minuti, spremete l'altra arancia e versate il succo sopra la torta ancora calda.
Lasciate raffreddare completamente e cospargete di zucchero a velo.
Buona colazione :D

Ps se volete una variante sfiziosa, potete aggiungere nell'impasto gocce di cioccolato fondente.

6 commenti:

  1. E' molto fine e delicata! Anche le gocce di cioccolato ci starebbero proprio bene.
    Buon lunedì!

    RispondiElimina
  2. Buonissima!! Ne mangerei una bella fetta con una tazza di thè bollente!! Buona settimana!

    RispondiElimina
  3. Slurp!!! Deve essere sofficissima…..

    RispondiElimina

I commenti anonimi non firmati non saranno pubblicati.
Questo blog è gestito da 4 persone, Ale, Fraa, Sere e Alda.
Potreste rendervene conto se leggeste le ricette con tanto di firma della blogger sulla fotografia o nel tag.
Se lasciate commenti a random, per favore, passate pure ad altro blog.
Grazie.