Copyright

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito, sono di proprietà esclusiva delle autrici del blog Il Giardino degli Aromi e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/941 3 successive modifiche.
Non autorizziamo la pubblicazione di fotografie, testi, ricette, in alcun spazio della rete, che siano forum o altro senza preventiva richiesta.
Copyright © all rights reserved

martedì 15 settembre 2009

Pennette allo spada


Ricettario "Voi...Noi...bimby" di settembre 2009
Ingredienti
80 gr di mollica di pane raffermo (tipo pugliese o toscano)
1 mazzo di prezzemolo
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino
60 gr di olio extravergine di oliva
50 gr di olive taggiasche, denocciolate
300 gr di pesce spada
sale e pepe
1200 di acqua
10 gr di sale grosso
320 gr di pennette rigate

Preparazione Tritare grossolanamente la mollica di pane 5 sec vel 6/7 Togliere e mettere a tostare per pochi minuti nella padella salta pasta Nel boccale tritare il prezzemolo, l'aglio e il peperoncino 5 sec vel 7 Aggiungere 30 gr di olio e le olive, insaporire 3 min 100° vel 1 nel frattempo lavare e tagliare a cubetti di 2 o 3 cm il pesce spada Unire i cubettoni di pesce e cuocere 5 min varoma antiorario vel soft Aggiustare di sale e pepe.Mettere da parte. Senza lavare il boccale versare l'acqua con 10 gr di sale e portare a bollore 12 min 100 vel 1 Unire le pennette e cuocerle per il tempo indicato sulla confezione scolare bene e poi versare la pasta nella padella con il pane caldo unire il sugo di pesce, irrorare con l'olio rimasto e amalgamare bene gli ingredienti. Servire caldissimo.

3 commenti:

  1. mmm...che bel piatto invitante!

    RispondiElimina
  2. Bono Frauzza!!!!! Le testerò :-))))

    RispondiElimina
  3. caspita Fra...mi "sconfinfera" assai assai!!!!
    da provare!!!!

    RispondiElimina

I commenti anonimi non firmati non saranno pubblicati.
Questo blog è gestito da 4 persone, Ale, Fraa, Sere e Alda.
Potreste rendervene conto se leggeste le ricette con tanto di firma della blogger sulla fotografia o nel tag.
Se lasciate commenti a random, per favore, passate pure ad altro blog.
Grazie.