Copyright

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito, sono di proprietà esclusiva delle autrici del blog Il Giardino degli Aromi e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/941 3 successive modifiche.
Non autorizziamo la pubblicazione di fotografie, testi, ricette, in alcun spazio della rete, che siano forum o altro senza preventiva richiesta.
Copyright © all rights reserved

mercoledì 19 dicembre 2012

Crostata velocissima



Questa è la ricetta salvainvitodellultimomomento, chi non è mai andata in crisi per una telefonata tipo: fra un'ora passo a trovarti... oppure: stasera tutti da me (ma sono già le 6 di sera)? Ecco, difficilmente un rotolo di pasta sfoglia manca nel nostro frigo, e gli altri ingredienti sono ancora più facili. Quindi non abbiamo nessuna scusante, non possiamo più rifiutare, anche perchè, pur se molto semplice, è veramente molto buona!!!

Mettete il rotolo di pasta sfoglia nella tortiera, con i rebbi della forchetta bucherellatela, stendete un velo di marmellata (io di albicocche), spargete degli amaretti tritati, posizionate le fettine di mela e su queste mettete ancora amaretti e un po' di zucchero di canna. Infornate a 170° e dopo 30-40' la crostata è pronta......... più semplice di così.

Alda

13 commenti:

  1. Hai proprio ragione! Una vera ricetta di salvezza!
    Buon Natale!

    RispondiElimina
  2. Ma perché tu sei troppo brava!!! In casa mia la pasta sfoglia non c'è mai :D quindi se qualcuno passa a trovarmi....una sfogliatina???? Se gli va bene ihihihiihhiih
    baciiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non manca mai niente...hahahahahhaahhhahhhhah

      Elimina
    2. Quando vengo io, mi va benissimo una bruschetta!!!!!!!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Si, buonissima, facilissima, bellissima........

      Elimina
  4. Risposte
    1. Sere, a noi piace molto e ci metti un attimo, anzi due: uno a farla e uno a mangiarla!!!

      Elimina

I commenti anonimi non firmati non saranno pubblicati.
Questo blog è gestito da 4 persone, Ale, Fraa, Sere e Alda.
Potreste rendervene conto se leggeste le ricette con tanto di firma della blogger sulla fotografia o nel tag.
Se lasciate commenti a random, per favore, passate pure ad altro blog.
Grazie.