Copyright

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito, sono di proprietà esclusiva delle autrici del blog Il Giardino degli Aromi e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/941 3 successive modifiche.
Non autorizziamo la pubblicazione di fotografie, testi, ricette, in alcun spazio della rete, che siano forum o altro senza preventiva richiesta.
Copyright © all rights reserved

lunedì 26 novembre 2012

"Pizza" di cavolfiore




Questa ricetta l'ho trovata su questo blog e mi é piaciuta subito, ho trovato interessante il fatto di fare la base della "pizza" col cavolfiore.
In stagione cavolfiore e affini sono sempre presenti nella mia cucina, quindi bisognava solo testare :D
Ovviamente non è una vera pizza, con impasto a base di farina, a noi è comunque piaciuta molto. Un modo per mangiare il cavolfiore, diverso dal solito.

Ingredienti :
cavolfiore lessato (media grandezza)
2 uova
parmigiano grattugiato
emmentaler grattugiato
mozzarella
polpa di pomodoro
origano
sale
olio extra vergine oliva

Schiacciare il cavolfiore con la forchetta, deve risultare "sbriciolato".
Aggiungere le uova, un pò di sale, emmentaler grattugiato, un pizzico di origano.
Accendere il forno a 200°.
Stendere su una teglia la carta forno, quindi stendere "l'impasto" di cavolfiore.
Infornare per circa 15 minuti, deve risultare leggermente dorato.


Togliere dal forno e condire la "pizza" come più vi piace.
Io ci ho messo polpa di pomodoro, mozzarella, origano e un filo d'olio.
Cuocere ancora per circa 10 minuti.
Ovviamente non si mangia con le mani come la vera pizza :D ma provatela, ne vale la pena!!!

17 commenti:

  1. Ciao Ale!
    Particolarissima questa ricetta! Un modo molto sfizioso per mangiare il cavolfiore! :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Questa è un'ottima idea, adoro il cavolfiore e proverò sicuramente questa "pizza" :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ileana se la provi fammi sapere!

      Elimina
  3. ma una genialata!!!!!!!!!!
    segnata subito aluz =)
    bacius

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero??? Mi è piaciuta subito l'idea..come lasciarsela sfuggire???

      Elimina
  4. Caspita che bella!!! Segnata anche io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava segna e poi fai testare :D

      Elimina
  5. Anche da me il cavolfiore difficilmente manca, in frigo, ma di solito lo mangiamo crudo... questo qui però mi intriga parecchio, sicuramente da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala Alda, io invece lo preferisco cotto. Questa è una bella alternativa :D

      Elimina
  6. Alda, questa è un'idea geniale!

    RispondiElimina
  7. Hai ragione, in effetti è molto invitante e particolare :)

    RispondiElimina
  8. Wow! Ti e' venuta proprio bella. Prima o poi provero' a farla: io adoro il cavolfiore e ne ho quasi sempre in frigo.

    RispondiElimina
  9. Ma che bella idea!!!! La faccio sicuramente in questi giorni!!!
    Grazie cara un bacio

    RispondiElimina
  10. Fatta. Venuta ottima. Il marito ne ha fatte fuori 3 fette!!!!

    RispondiElimina

I commenti anonimi non firmati non saranno pubblicati.
Questo blog è gestito da 4 persone, Ale, Fraa, Sere e Alda.
Potreste rendervene conto se leggeste le ricette con tanto di firma della blogger sulla fotografia o nel tag.
Se lasciate commenti a random, per favore, passate pure ad altro blog.
Grazie.