Copyright

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito, sono di proprietà esclusiva delle autrici del blog Il Giardino degli Aromi e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/941 3 successive modifiche.
Non autorizziamo la pubblicazione di fotografie, testi, ricette, in alcun spazio della rete, che siano forum o altro senza preventiva richiesta.
Copyright © all rights reserved

giovedì 9 settembre 2010

Strudel radicchio e pepato siciliano



Una delle tante cose che amo dell'autunno sono i colori , tra questi il bianco e rosso del radicchio
Il radicchio è una delle opere d'arte che la natura ci ha regalato.
Il pepato siciliano è uno dei miei formaggi preferiti!!!
Anche in questa ricetta ho utilizzato la pasta per strudel salato.
La quantità della farcitura va a gusti.

Ingredienti :

pasta per strudel salato

1 cespo radicchio di Chioggia ( o quello che trovate)
1 cipolla bianca
100g pepato siciliano
150g prosciutto cotto
olio extra vergine oliva q.b.
sale
pepe

Lavate il radicchio e tagliatelo a striscioline.
Tritate la cipolla e stufatela in casseruola con olio, unite il radicchio cuocete x circa 8 minuti salate e pepate
Stendete la pasta dello strudel ricavandone un rettangolo, ricopritelo col prosciutto quindi col radicchio stufato e il formaggio.
Arrotolate su se stessa la pasta, spennellate con olio e praticate dei tagli sulla superficie per facilitare la cottura.
Infornate a 200° x circa 30-40 minuti.


Ale

6 commenti:

  1. Si è veramente buono ;-)

    Bacio

    RispondiElimina
  2. grazie della tua visita da me...interessante quasta ricetta per me che amo i fornaggi siciliani.... anche tu hai un bel blog,ti ho aggiunta con google connect...buona giornata

    RispondiElimina
  3. Buonoooo!!! Non ho questo formaggio, ma cercherò qualcosa di simile per provare...

    RispondiElimina
  4. Alda io il pecorino siciliano pepato lo trovo all'Essssssssssssss ihihihihi
    baciusssss
    ps ho sentito prima la vagabonda delle montagne appena è un pò più tranquilla col lavoro ci vediamo :-))

    RispondiElimina

I commenti anonimi non firmati non saranno pubblicati.
Questo blog è gestito da 4 persone, Ale, Fraa, Sere e Alda.
Potreste rendervene conto se leggeste le ricette con tanto di firma della blogger sulla fotografia o nel tag.
Se lasciate commenti a random, per favore, passate pure ad altro blog.
Grazie.